Rivanazzano Terme

Dal 21 al 29 Giugno 2014 - 17:00

Continua con un appuntamento davvero importante la stagione artistica della Biblioteca Civica “Paolo Migliora” di Rivanazzano Terme.[br][br]

Sabato 21 giugno alle ore 17 sarà inaugurata, presso la Sala Manifestazioni della Biblioteca in via Indipendenza n. 14, la mostra personale di Mauro Bellucci intitolata “Sovrapposizioni”. Dopo una breve introduzione della presidente della Biblioteca, Laura Disperati; la prof.ssa Manuela Bonadeo presenterà al pubblico la mostra ed il percorso artistico di Mauro Bellucci.[br][br]

La personalità artistica di Mauro Bellucci, nato nel 1959 a Voghera, città nella quale risiede e lavora tuttora, risulta essere di notevole interesse ed originalità. Dopo studi linguistici ed una laurea in lessicografia giapponese presso l’Università di Pavia, l’artista si è dedicato per alcuni anni alla calligrafia estremo orientale classica alla quale si è aggiunta, negli anni, la pratica della meditazione zen per poi arrivare ad una mediazione di queste esperienze con una visione d un gusto più vicini alla propria matrice culturale occidentale.[br][br]

Il principio base dell’opera di Bellucci, è, per così dire, sintetizzata nel titolo della personale rivanazzanese: si tratta di collages applicati alla tela, di sovrapposizioni di elementi di pregiata carta giapponese di vario spessore e grana. Al di là dell’aspetto puramente tecnico “Sovrapposizioni” rimanda alla continua ricerca di aspetti tridimensionali giocati proprio sulla trasparenza e sulla colorazione della carta manipolata e impiegata dall’artista.[br][br]

La mostra è organizzata il collaborazione con la galleria d’arte Antica Rus’ di Rivanazzano Terme.
La mostra, allestita presso la Sala Manifestazioni della Biblioteca Civica “P. Migliora” di Rivanazzano Terme, sarà visitabile, dopo l’inaugurazione, sino al 29 giugno con il seguente orario: tutti i giorni dalle 16 alle 19 – domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.




XHTML Valido CSS Validi

Sistema bibliotecario integrato dell'Oltrepò pavese

Dichiarazioni di accessibilità, Installazione e personalizzazione a cura di Marco Zuccarelli