Rivanazzano Terme

30 Giugno 2018 - 17:00

Continua con la personale di pittura di Stefano Montagna, intitolata “Santeria”, la stagione artistica della Biblioteca Civica “Paolo Migliora” di Rivanazzano Terme, presieduta da Renata Di Caccamo.
Stefano Montagna, nativo di Voghera, diplomato in pittura all’Accademia di belle Arti di Brera, ha al suo attivo numerose mostre personali e collettive in Italia e all’estero. Dopo alcune importanti esperienze come volontario in Africa Occidentale si è stabilito in Toscana dove tutt’ora risiede e lavora.

Il tema della mostra che l’artista presenterà a Rivanazzano Terme è una forma di sentire religioso, la “santeria” appunto, nato dall’incontro di elementi della religione cattolica con altri della religione tradizionale praticata dagli schiavi africani trapiantati nel Nuovo Mondo. Questo tipo di devozione si concretizza nel culto di vari spiriti, emanazioni di un unico Dio, che sono associati a determinati colori, ritmi, canti, attività umane, alimenti, elementi della natura e che trasmettono all’uomo l’energia universale che è in tutte le cose e che permea tutti i viventi.

La mostra presenta dipinti recentissimi accanto ad opere del passato in modo da evidenziare che il cambiamento delle scelte della vita influisce e modifica l’espressività e il linguaggio artistico.
La mostra personale di Stefano Montagna sarà inaugurata sabato 30 giugno alle ore 17,00 presso la Biblioteca Civica “Paolo Migliora” di Rivanazzano Terme (Via Indipendenza, 14) e rimarrà aperta fino a domenica 8 luglio.




XHTML Valido CSS Validi

Sistema bibliotecario integrato dell'Oltrepò pavese

Dichiarazioni di accessibilità, Installazione e personalizzazione a cura di Marco Zuccarelli