Pietra De' Giorgi

10 Febbraio 2013 - 16:00

Protagonista un prete, io narrante ed investigatore, coprotagonisti personaggi talvolta profondamente umani e solidali, talaltra bizzarri e persino inusitati.

Come sfondo Casteggio, le sue tradizionali attività, i suoi angoli conservati intatti nella memoria giovanile, ritrovati ostili , ma ugualmente amati, nella maturità, alla decifrazione di un delitto inimmaginabile e alla riscoperta di un mondo solo apparentemente rinnegato.

Il tutto in un giallo di Filippa Siciliano, “ I colori della neve”, che ha vinto l’edizione 2012 del concorso “ Giallo e noir in Oltrepo” bandito dalla casa editrice “ Loquendo” di Mortara in collaborazione con il G.A.L.- Fondazione per lo sviluppo dell’Oltrepo Pavese.

Il libro verrà presentato il prossimo 10 febbraio a Pietra de’ Giorgi (ore 16.00), presso la sala consiliare del Municipio.
Saranno presenti l’autrice, l’editore, la signora Concetta Arena, che leggerà alcuni brani in collaborazione con i lettori A.Do.V. Sezione di Broni.
“ E’ un omaggio alla città in cui vivo e lavoro da più di vent’anni – ci spiega Filippa Siciliano – meritevole di essere protagonista , anche nella narrativa e per mezzo della narrativa, con i segni della sua storia illustre e con le peculiarità della sua gente.

Ma è anche l’approdo , almeno per ora, ad un genere , il giallo, che mi appassiona e che ho voluto limare soggettivamente , scendendo il più possibile nella psicologia dei personaggi.
Spero che i casteggiani vi riconoscano qualcosa di sé e che chi non è casteggiano possa sentire il desiderio di conoscere più da vicino e frequentare le strade, le note e gli umori di un luogo focale d’Oltrepo”.




XHTML Valido CSS Validi

Sistema bibliotecario integrato dell'Oltrepò pavese

Dichiarazioni di accessibilità, Installazione e personalizzazione a cura di Marco Zuccarelli